News
Ti trovi qui: Home » ASD Gaspare Longo » Under 13 e 17. Doppietta di referti rosa.
Under 13 e 17. Doppietta di referti rosa.

Under 13 e 17. Doppietta di referti rosa.

Ieri al Pallone Tensostatico di Partinico due partite consecutive per la Gaspare Longo. Primi a scendere in campo i 2000 che hanno disputato il recupero della gara contro la Nuova Pallacanestro Palermo dei Coach Terrasi e Provenzano. Una gara molto attesa in quanto valida per la conferma del primo posto in classifica nel girone. Nel primo quarto, la  difesa del Team Longo ha concesso poco agli ospiti, mentre l’attacco trovava soluzioni di qualsiasi tipo e chiudeva, con la bomba di DeLisi N. allo scadere, un parziale di 27-06. Con grandi giocate individuali e un affiatato gioco di squadra, il contributo di tutti i partecipanti portava il risultato finale sull’ 83-31. Da sottolineare la prestazione di Rizzo che, partendo dalla panchina, tra rimbalzi, palle rubate e assist trascinava col suo sorriso l’entusiasmo di tutti. Così, ancora imbattuti, avendo affrontato tutte le squadra del girone, la squadra del capitano Cusumano rimane al primo posto in classifica con punteggio pieno, lasciando alle spalle l’ NPP.

Subito dopo è stato il turno degli Under 17 che hanno ospitato la Nuova Aquila Palermo, battuta all’andata 47-66. Una bella partita tra due squadre legate anche da qualche amicizia. I ragazzi di Coach Marsala non hanno smesso di lottare per tutta la partita. Ma erano pronte le risposte dei padroni di casa che, con Ortoleva e Chimenti, riuscivano a far colpo sulla difesa, mentre i lunghi DeLisi D., Cortese e  Lo Baido, mettevano a dura prova Maniscalco, uno dei migliori ’98 di questo reparto, che siglava ugualmente 11 punti contro avversari non più alti, ma molto più pesanti. Le triple di Saputo S., Santamaria e Ortoleva portavano  un ulteriore distacco, ma era sempre pronta la risposta del Play Palermitano Rappa. Il sano agonismo dettato dal rapporto avversari/amici, condiva uno spettacolo che si dovrebbe vedere più spesso in queste categorie. Il finale vedeva la Gaspare Longo vincere 75-60, ma una indescrivibile gioia al di fuori del risultato da parte di Coach Russo. Protagonisti Santamaria-Rappa che, dopo 40 minuti con maglie di colore diverso, continuavano a scherzare come compagni di squadra. L’essenza e i veri valori di questo sport.

About Valentino Russo

Valentino Russo
Scroll To Top